06
ottobre
8:00 — 17:00
Averara
Averara, Bergamo Italia
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Carattere della gita:

In ambiente collinare e montano, culturale e naturalistica.

Difficoltà tecniche e pericoli oggettivi:

Nessuna, impegnativa a livello fisico.

Equipaggiamento:

Media montagna, con abbigliamento adatto alla stagione ed alle condizioni meteorologiche.

Attrezzatura:

Adatta alla escursione, ed alle condizione del terreno.

Dislivello:   

Non rilevante, perché avviene attorno al paese di Averara

Tempo di percorrenza:

Non necessario per il tipo di escursione

Ritrovo e Partenza da Crema:

Ritrovo al parcheggio Istituto Comprensivo Crema Tre “Mandela”,  alle h. 7,20, partenza 7.30

Percorso automobilistico di max:

Crema, Bergamo, Averara, con mezzi propri 

Coordinatore di gita:

Elena Cazzamalli

PROGRAMMA:

Nel centro storico di Averara, si visita il breve tratto dell’antica via Mercatorum, ancora lastricata con sassi e pietra, che passa sotto i portici. Si  visita la vecchia dogana, con la doppia scalinata d’accesso in legno, che segnava il confine tra il Ducato di Milano e la Serenissima Repubblica di Venezia. Possibilità di visitare la chiesa parrocchiale di Averara ricca di affreschi del 1400 e di un organo Serassi di pregio. Poi si prosegue con l’incontro dell’Associazione Amici del Castagno e visita alla selva castanile. Associazione che ha recuperato i vecchi castagni, riportandoli alla produzione. Ultimo appuntamento della mattina alla Calchera.

Nel pomeriggio si prosegue visitando l’azienda Soluna che, utilizza le  erbe montane per produrre creme ed oli essenziali.

SCHEDA INFORMATIVA

I partecipanti dopo aver preso visione del programma gita, e dopo essersi resi conto delle eventuali difficoltà del percorso, delle eventuali difficoltà tecniche e pericoli oggettivi (evidenziati in questa informativa), sono obbligati ad esprimersi favorevolmente o negativamente sulla propria autonomia di partecipazione. Dichiarano altresì di assumersi liberamente il rischio sportivo connesso, prendono atto che l’organizzazione da parte della sezione e dei suoi coordinatori di gita volontari è annessa agli aspetti puramente logistici, non prevede l’insorgere di alcun rapporto di accompagnamento, inoltre sono tenuti a presentarsi con 10’ di anticipo sul luogo della partenza.Con l’iscrizione si accetta quanto sopra riportato. La gita può essere variata in toto o in parte ad insindacabile giudizio del coordinatore di gita. Il coordinatore di gita ha facoltà di escludere dalla gita i partecipanti che si presentassero privi della necessaria attrezzatura riportata nella presente informativa.

Non sono ammessi alla gita coloro i quali non siano regolarmente iscritti in sede.

Tutti coloro che intendono partecipare ad una gita sociale (escluso programma: Alpinismo giovanile e Sci alpino) devono iscriversi entro e non oltre: – il martedì precedente all’uscita.

Non si accettano prenotazioni telefoniche.

Il costo dell’iscrizione per l’assicurazione è fissato per i non soci in Euro 9,00 per le gite di un giorno, mentre per quelle di due giorni è fissato in Euro 17,00. L’iscrizione (per soci e non soci) è subordinata al versamento della caparra, la caparra per il pernottamento al rifugio e l’eventuale Pullman sarà comunicata prima di ogni gita e al momento dell’iscrizione dal Coordinatore di gita. L’iscrizione alla gita comprende la copertura assicurativa in caso di morte o invalidità permanente, e copre i costi del Soccorso Alpino.

Il testo integrale del Regolamento è stato pubblicato sull’Annuario 2005/2006, ed è consultabile presso la sede di via Donati, 10.

Dettagli

Data:
ottobre 6
Ora:
8:00 - 17:00
Categoria Evento:
Organizzatore:
Cazzamalli Elena

Prossimi Eventi

24
novembre

RIFUGIO RIVA

8:00 — 17:00
@ Rifugio Riva
Scopri
14
dicembre

PRETONAL

8:00 — 17:00
@ Passo del Tonale
Scopri