15
aprile
7:00 — 17:00
Buso della rana
buso della rana, Italia
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

RITROVO:
CREMA Via Mercato (Piaz.fronte scuola Galmozzi, ex-Agello) ore 6,30
LODI Piaz. degli sport (Faustina) alle ore 6,00

RITORNO PREVISTO:
Ore 19,30 ca CREMA Via Mercato
Ore 20,00 ca LODI Piaz.degli sport (Faustina)

Finalmente un’avventura in grotta con la guida del Gruppo Speleo del CAI SEM di Milano!

Il Buso della Rana è una grandiosa cavità carsica: un labirinto di oltre 27 km di gallerie nel Comune di Monte di Malo in provincia di Vicenza.
L’ingresso della grotta è situato nei pressi del parcheggio del bus, nel bagagliaio del quale lasceremo gli zaini. Dopo aver fatto uno spuntino (in grotta non si mangia e per l’acqua ci penseranno gli accompagnatori), ci prepareremo con casco e imbrago per poi inoltrarci nelle viscere della terra …. Sarà un’avventura alla Indiana Jones … con guadi, tratti attrezzati e … chi lo sa 😉 Il pranzo al sacco è previsto all’uscita della grotta dopo che ci saremo ripuliti e cambiati!

AVVISI SPECIFICI PER LA GITA:

  1. Portare una torcia frontale con pile nuove.
  2. Per chi li possiede, portare casco, imbrago e set da ferrata personali.
  3. Indossare vestiti vecchi e brutti perché in grotta ci si bagna, ci si sporca e si possono rovinare i vestiti!
  4. Portare i guanti (meglio se da giardinaggio o da cucina, comunque non belli).
  5. Portare un bel saccone di plastica per riporre gli scarponi e i vestiti sporchi e bagnati (obbligatorio)
  6. E’ fondamentale avere vestiti (compresa biancheria intima) e calzature di ricambio!

N.B: In caso di piogge persistenti nei giorni antecedenti la gita, la grotta non sarà percorribile. In tal caso sarà scelta una meta alternativa in zona.

AVVISI GENERALI:

  1. Come da recenti disposizioni della Commissione Medica Centrale del CAI, per la partecipazione alle escursioni, in base a modifiche normative, non è più
    richiesta la presentazione di un certificato medico attestante lo stato di buona salute, trattandosi di attività amatoriale e ludico-motoria. Invitiamo pertanto i genitori a sottoscrivere il foglio distribuito ai ragazzi (che sarà anche pubblicato sui siti web sezionali) recante l’impegno alla comunicazione di eventuali problemi sanitari (es: allergie, intolleranze alimentari, necessità farmacologiche, ecc.).
  2. Si ricorda che, anche per poter usufruire degli sconti sulle quote di partecipazione alle gite, è possibile rinnovare la tessera CAI per i soci (ragazzi minorenni)
    pagando la quota annuale di 16 euro entro il mese di marzo. Per la prima iscrizione (soci ragazzi nuovi) la quota è di 21 euro.

REGOLAMENTO:

  • Le gite di Alpinismo Giovanile sono indirizzate ai ragazzi/e di età compresa, indicativamente, tra gli 8 e i 18 anni.
  • In caso di rinuncia nei giorni antecedenti la data della gita, si prega di avvisare la sede CAI presso la quale è stata effettuata l’iscrizione. In caso di rinuncia il giorno stesso della gita, si prega di avvisare chiamando uno dei nr. di cellulare sotto indicati. In caso di rinuncia comunicata nei 3 gg antecedenti la gita sarà rimborsata metà della quota versata.
  • Le gite si effettuano con qualsiasi condizione meteorologica, salvo casi eccezionali; in caso di maltempo è previsto un programma ridotto o alternativo.

ISCRIZIONE E QUOTA:
Le iscrizioni si ricevono, anche telefonicamente, presso la Sede CAI di Lodi (tel. 0371/439107) il mercoledì e il venerdì dalle ore 21:00 alle ore 23:00 o presso la
Sede CAI di Crema (tel. 0373/203463) il martedì e il venerdì dalle ore 21:00 alle ore 23:00.
Ultimo giorno di iscrizione martedì 10 (Crema) e mercoledì 11 (Lodi).
La quota, da versare prima della gita, è fissata secondo la tabella seguente:

1° figlio/a 30 euro (Socio CAI) 39 euro (Non Socio CAI)
2° figlio/a 25 euro (Socio CAI) 34 euro (Non Socio CAI)
3° e suc. figlio/a 20 euro (Socio CAI) 29 euro (Non Socio CAI)

La quota comprende il viaggio in pullman A/R, l’assistenza del Gruppo Speleologico e l’assicurazione per i non soci.

EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO PER I RAGAZZI:

Indosso:

  • Scarponcini con suola scolpita in gomma (obbligatori).
  • Pantaloni tuta o pantaloni sportivi, (meglio se pesanti), maglietta, felpa o pile.
  • Giubbino impermeabile o K-Way.
  • Guanti (meglio se da giardinaggio)
  • Bandana o berrettino leggero da mettere sotto il casco.
  • Torcia frontale.

Nello zaino (lo zainetto comunemente utilizzato per la scuola va bene) che sarà lasciato sul bus.

  • Borraccia (o bottigliette di plastica), Vivande per pranzo al sacco e per uno spuntino a metà mattina.
  • Fazzoletti carta anche umidificati per ripulirsi.
  • Sacchetto di plastica per riporre i rifiuti.
  • Eventuali medicinali personali, n. di telefono (fisso o
    cellulare) per comunicazioni ai genitori (es. ritardorispetto all’orario previsto per il rientro).
  • Indumenti e calzature di ricambio: maglietta, pantaloni, mutande, calze e scarpe da ginnastica.
  • Sacco di plastica per scarponi e/o indumenti sporchi e/o bagnati.
  • Merenda.
  • Tessera punti fedeltà.

ACCOMPAGNATORI:
Di seguito i nr. di riferimento degli accompagnatori del CAI di Lodi e Crema:

• Crema: Roberto Cattaneo 347/8428263, Cesare Bianchessi 340/4082403

• Lodi: Lucia Passamonti 328/7214306, Claudio Premoli 347/4515305, Andrea Crozi 346/6743168

Dettagli

Data:
aprile 15
Ora:
7:00 - 17:00
Categoria Evento:

Prossimi Eventi