24
giugno
8:00 — 17:00
Rifugio Gherardi
Rifugio Gherardi

Bergamo, Italia
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

RITROVO SABATO 24 GIUGNO:
CREMA Via Mercato (Piaz.fronte scuola Galmozzi, ex-Agello) ore 6:30
LODI Piazzale degli sport (Faustina) alle ore 7,00

RITORNO PREVISTO DOMENICA 25 GIUGNO:
Ore 19,30 ca LODI Piazzale degli sport (Faustina)
Ore 20,00 ca CREMA, Via Mercato

Prima di cominciare con il programma, ecco l’indovinello: chi è il cuoco alpinista che dobbiamo inseguire?

Il Rif. Gherardi è situato ai Piani d’Alben a 1650 mt. La gestione del rifugio è affidata ad un gruppo di volontari dell’operazione Mato Grosso: il ricavato è interamente devoluto al sostentamento dell’attività sanitaria dell’ospedale di Chacas in Perù.

SABATO 24 GIUGNO:

  • Arrivo previsto con il pullman a Moggio in Valsassina, mt 850, ore 9:00-9:30.
  • Gruppo dei più grandi: salita a piedi ai Piani di Artavaggio.
  • Gruppo dei più piccoli (i soliti fortunati!): salita in funivia ai Piani di Artavaggio.
  • Per tutti: traversata dai Piani di Artavaggio verso la Val Taleggio al Rifugio Gherardi.
  • Pranzo al sacco.
  • Sistemazione c/o il rifugio.
  • Tempo libero per giochi, ecc.
  • Cena: la serata sarà allietata dalla partecipazione di un cantautore cremasco e dal festeggiamento di un compleanno!!!!!

DOMENICA 25 GIUGNO:

  • Gruppo dei più grandi: ascensione al Monte Sodadura (mt. 2010) dalla Bocchetta Regadur.
  • Per tutti: dopo aver raggiunto il Rifugio Cazzaniga-Merlini, nei pressi del quale è prevista la sosta per il pranzo, inizierà la traversata dai Piani di Artavaggio ai Piani di Bobbio.
  • Discesa in funivia a Barzio (questa volta per tutti!!!) e rientro a Lodi/Crema.

VARIANTE PRE-TREKKING
In presenza di un numero adeguato di ragazzi “grandi” (dai 13 anni in su) che intendono partecipare al trekking estivo (Sentiero Roma o, in alternativa, Alta Via dell’Adamello), gli accompagnatori si riservano di effettuare, con questo gruppetto, la traversata dai Piani di Artavaggio ai Piani di Bobbio seguendo il Sentiero degli Stradini: un percorso aereo, attrezzato con corde fisse. In tal caso sarà fornita l’attrezzatura necessaria.

EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO PER I RAGAZZI:
Indosso:
⇒ Scarpe da ginnastica leggere
⇒ Pantaloni della tuta o pantaloni sportivi lunghi, maglietta
⇒ Cappellino in tela

Nello zaino:
⇒ Borraccia o 2 bottigliette di plastica (niente lattine), Vivande per pranzo al sacco di sabato e di
domenica solo se non si vuole usufruire del sacchetto del rifugio
⇒ Giacca a vento leggera, K-Way o mantellina per la pioggia
⇒ Maglione o pile
⇒ Copricapo di lana/pile, e Guanti di lana/pile (necessari, in montagna può far freddo anche d’estate!)
⇒ Occhiali da sole, Crema protettiva per la pelle
⇒ Sacchetto di plastica per riporre i rifiuti
⇒ Scarponcini con suola scolpita in gomma (obbligatori) in un sacchetto di plastica
⇒ Indumenti di ricambio: un paio di pantaloni/tuta (che possono essere utilizzati anche come pigiama),
una maglietta, calze, mutande, fazzoletti, busta piccola e leggera da toilette con spazzolino e dentifricio, una salvietta piccola e leggera;
⇒ Sacco-lenzuolo (obbligatorio)*;
⇒ Eventuale tessera CAI, tessera-punti, fotocopia del libretto sanitario, eventuali medicinali personali

* Chi non dispone del sacco-lenzuolo è pregato di segnalarlo agli accompagnatori all’iscrizione.

ATTENZIONE:
Sabato non sarà possibile lasciare nulla sul bus perché rientra in sede. Quindi non portate cose inutili! Evitate anche di scottarvi in piscina nei giorni antecedenti la gita!!!

REGOLAMENTO:

  • Le gite di Alpinismo Giovanile sono indirizzate ai ragazzi/e di età compresa, indicativamente, tra gli 8 e i 18 anni.
  • In caso di rinuncia nei giorni antecedenti la data della gita, si prega di avvisare la sede CAI presso la quale è stata effettuata l’iscrizione. In caso di rinuncia il giorno stesso della gita, si prega di avvisare chiamando uno dei nr. di cellulare sotto indicati. In caso di rinuncia comunicata nei 3 gg antecedenti la gita sarà rimborsata metà della quota versata.
  • Le gite si effettuano con qualsiasi condizione meteorologica, salvo casi eccezionali; in caso di maltempo è previsto un programma ridotto o alternativo.

ISCRIZIONE E QUOTA:
Le iscrizioni si ricevono, anche telefonicamente, presso la Sede CAI di Lodi (tel. 0371/439107) il mercoledì e il venerdì dalle ore 21:00 alle ore 23:00 o presso la Sede CAI di Crema (tel. 0373/203463) il martedì e il venerdì dalle ore 21:00 alle ore 23:00.

Per motivi organizzativi si richiede tassativamente l’iscrizione entro martedì 13 (Crema) e mercoledì 14 (Lodi) giugno.
Si accetteranno iscrizioni successivamente a tale data compatibilmente con i posti disponibili presso il rifugio e per il trasporto.

La quota, da versare prima della gita, è fissata secondo la tabella seguente:

Socio CAI  Non socio CAI
 1° figlio/a  55 euro  71 euro
 2° figlio/a  50 euro  66 euro
 3° e suc. figlio/a  40 euro  56 euro

La quota comprende il viaggio in pullman A/R, la salita/discesa con la funivia, la cena del sabato sera, il pernottamento, la prima colazione di domenica e l’assicurazione infortuni per i non soci.

Per il pranzo della domenica, c’è la possibilità di comprare il sacchetto con i viveri presso il rifugio al prezzo non compreso nella quota di 5 euro. Chi intendesse usufruire di tale possibilità è pregato di segnalarlo al momento dell’iscrizione (i 5 euro aggiuntivi saranno raccolti durante la gita).

Dettagli

Inizio:
24 giugno 2017 @ 8:00
Fine:
25 giugno 2017 @ 17:00
Categoria Evento:
Organizzatore:
Roberto Cattaneo
Telefono:
347/8428263

Prossimi Eventi

14
dicembre

PRETONAL

8:00 — 17:00
@ Passo del Tonale
Scopri
22
dicembre

Camminare in Appennino

6:45 — 17:00
@ Valle Staffora
Scopri
05
gennaio

Sci Club Day

8:00 — 17:00
@ Aprica
Scopri