14
settembre
8:00 — 17:00
Pollino
Parco nazionale del Pollino
Italia
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

PROGRAMMA:

Il territorio del Parco presenta una morfologia prevalentemente montuosa, nella quale spiccano tre massicci appartenenti all’Appennino meridionale Calabro-Lucano: quello del Pollino, situato al centro del Parco, il complesso dei Monti dell’Orsomarso a Sud-Ovest e il Monte Alpi, che si erge isolato nel settore settentrionale. Il complesso montuoso più interno è il gruppo del Pollino che segna con il suo crinale, disteso  lungo la direttrice Nord-Ovest, il confine tra le due regioni. Esso costituisce il gruppo montuoso più elevato dell’Appennino meridionale, con le cime più alte e più rappresentative del Parco: Serra Crispo (2053 m), Serra delle Ciavole (2127 m), Serra del Prete (2180 m), Monte Pollino (2248 m) e la cima più alta Serra Dolcedorme (2266 m). A Nord, il versante lucano del massiccio si affaccia sulla valle del fiume Sinni con pendici più dolci;  sul versante calabrese, a Sud, sulla Piana di Castrovillari con un paesaggio aspro e selvaggio. Si tratta comunque di un percorso con qualche puntata al mare e borghi caratteristici es. Matera, dolomiti Lucane, Matera, sassi di Matera dichiarati patrimonio dell’umanità.

SCHEDA INFORMATIVA 

Carattere della gitaescursionistica culturale.

Difficoltà tecniche e pericoli oggettivi: Saranno comunicati con programma a parte.

EquipaggiamentoMedia Montagna

Attrezzatura: Nessuna 

Dislivello: In base al programma che verrà consegnato al momento dell’iscrizione dal coordinatore di gita.

Tempo di percorrenza: In base al programma.

Ritrovo e Partenza da CremaVerrà comunicata con programma a parte. 

Percorso automobilistico di max: Idem come sopra. 

Coordinatore di gita: Giorgio Portesani tel.-347-2386487

Costo ai soci CAI 630 euro.

massimo dei partecipanti 15 persone

SCHEDA INFORMATIVA

I partecipanti dopo aver preso visione del programma gita, e dopo essersi resi conto delle eventuali difficoltà del percorso, delle eventuali difficoltà tecniche e pericoli oggettivi ( evidenziati in questa informativa ), sono obbligati ad esprimersi favorevolmente o negativamente sulla propria autonomia di partecipazione. Dichiarano altresì di assumersi liberamente il rischio sportivo connesso, prendono atto che l’ organizzazione da parte della sezione e dei suoi coordinatori di gita volontari è annessa agli aspetti puramente logistici, non prevede l’ insorgere di alcun rapporto di accompagnamento, inoltre sono tenuti a presentarsi con 10’ di anticipo sul luogo della partenza.Con l’iscrizione si accetta quanto sopra riportato.

La gita può essere variata in toto o in parte ad insindacabile giudizio del coordinatore di gita.

Il coordinatore di gita ha facoltà di escludere dalla gita i partecipanti che si presentassero privi della necessaria attrezzatura riportata nella presente informativa.

Non sono ammessi alla gita coloro i quali non siano regolarmente iscritti in sede.

Tutti coloro che intendono partecipare ad una gita sociale devono iscriversi entro e non oltre:

– il martedì precedente all’uscita.

Non si accettano prenotazioni telefoniche.

Il costo dell’iscrizione per l’assicurazione è fissato per i non soci in Euro 8,00 per le gite di un giorno, mentre per quelle di due giorni è fissato in Euro 15,00. L’iscrizione (per soci e non soci) è subordinata al versamento della caparra, la caparra per il pernottamento al rifugio e l’eventuale Pullman sarà comunicata prima di ogni gita e al momento dell’iscrizione dal Coordinatore di gita. L’iscrizione alla gita comprende la copertura assicurativa in caso di morte o invalidità permanente, e copre i costi del Soccorso Alpino.

Il testo integrale del Regolamento è stato pubblicato sull’Annuario 2005/2006, ed è consultabile presso la sede di via Donati, 10.

Dettagli

Inizio:
settembre 14 @ 8:00
Fine:
settembre 23 @ 17:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
,
Organizzatore:
Giorgio Portesani
Telefono:
347/2386487

Prossimi Eventi

25
novembre

MONTE BARRO

7:00 — 17:00
@ Monte Barro
Scopri