25
aprile
8:00 — 17:00

Caricamento Eventi

Carattere della gita:

Trekking, in ambiente di media montagna, storica, culturale e naturalistica.

Difficoltà tecniche e pericoli oggettivi:

Nessuna, molto impegnativa a livello fisico.

Equipaggiamento:

Media montagna, con abbigliamento adatto alla stagione ed alle condizioni meteorologiche.

Attrezzatura:

Adatta alla escursione, ed alle condizione del terreno.

Sviluppo:

Circa 74/78 km

Dislivello: 

1° giorno  + 944m – 320m ca.

2° giorno  + 262m – 847m ca.

3° giorno  + 415m – 770m ca.

4° giorno  + 260m – 540m ca.

Tempo di percorrenza:

1° giorno  h 4,30/5.00

2° giorno  h 6 .00

3° giorno  h 5.30/6.00

4° giorno  h. 3,30

Ritrovo e Partenza da Crema:

Ritrovo al parcheggio I.I.S. Galilei, via Matilde di Canossa, Crema,  alle h. 07.45

Partenza, h. 8.00

Percorso automobilistico di max:

Andata, Crema,  Castellaro (con mezzi da definire, possibile con minibus

Ritorno, in treno da Camogli a Lodi

Coordinatore di gita:

Giuliana Castellazzi

Beppe Ruffo

PROGRAMMA:

“La via del Sale”, da Varzi a Sori,  noi arriviamo a Uscio(GE), è uno storico percorso per il commercio del sale, e non solo, che correva in gran parte nei feudi controllati dalla famiglia Malaspina, da Varzi, verso Genova o verso Sori, Recco o Portofino.  La prima parte del percorso  avviene al confine con le 4 province, Pavia, Piacenza, Alessandria, Genova, che hanno in comune non solo il territorio ma anche tradizioni culturali, in special modo i suonatori di fisarmonica e piffero e i balli.

Il primo giorno si percorre  il tratto che da Castellaro(Varzi), in Oltrepò Pavese, percorre l’alta Valle Staffora, fino a Capanne di Cosola(AL), a 1500m slm., passando dal Monte Chiappo.

Il secondo giorno, da Capanne di Cosola, lungo la Val Boreca, si raggiunge Torriglia, Val Trebbia(GE), passando dai monti Cavalmurone(1662) e Carmo(1550).

Il terzo giorno da Torriglia, con una deviazione, raggiungiamo Uscio, passando dai Monti Liguri.

Il quarto giorno, da Uscio si arriva a Camogli, dove si prenderà il treno per il ritorno a Lodi.

All’apertura delle iscrizioni, sarà disponibile un documento più articolato sul trekking.

SCHEDA INFORMATIVA

I partecipanti dopo aver preso visione del programma gita, e dopo essersi resi conto delle eventuali difficoltà del percorso, delle eventuali difficoltà tecniche e pericoli oggettivi (evidenziati in questa informativa), sono obbligati ad esprimersi favorevolmente o negativamente sulla propria autonomia di partecipazione. Dichiarano altresì di assumersi liberamente il rischio sportivo connesso, prendono atto che l’organizzazione da parte della sezione e dei suoi coordinatori di gita volontari è annessa agli aspetti puramente logistici, non prevede l’insorgere di alcun rapporto di accompagnamento, inoltre sono tenuti a presentarsi con 10’ di anticipo sul luogo della partenza.Con l’iscrizione si accetta quanto sopra riportato. La gita può essere variata in toto o in parte ad insindacabile giudizio del coordinatore di gita. Il coordinatore di gita ha facoltà di escludere dalla gita i partecipanti che si presentassero privi della necessaria attrezzatura riportata nella presente informativa.

Non sono ammessi alla gita coloro i quali non siano regolarmente iscritti in sede.

Tutti coloro che intendono partecipare ad una gita sociale (escluso programma: Alpinismo giovanile e Sci alpino) devono iscriversi entro e non oltre:

– il martedì precedente all’uscita.

Non si accettano prenotazioni telefoniche.

Il costo dell’iscrizione per l’assicurazione è fissato per i non soci in Euro 9,00 per le gite di un giorno, mentre per quelle di due giorni è fissato in Euro 17,00. L’iscrizione (per soci e non soci) è subordinata al versamento della caparra, la caparra per il pernottamento al rifugio e l’eventuale Pullman sarà comunicata prima di ogni gita e al momento dell’iscrizione dal Coordinatore di gita. L’iscrizione alla gita comprende la copertura assicurativa in caso di morte o invalidità permanente, e copre i costi del Soccorso Alpino.

Il testo integrale del Regolamento è stato pubblicato sull’Annuario 2005/2006, ed è consultabile presso la sede di via Donati, 10.

Dettagli

Inizio:
aprile 25 @ 8:00
Fine:
aprile 28 @ 17:00
Categoria Evento:
Organizzatore:
Castellazzi Giuliana

Prossimi Eventi

28
aprile

SASSO REMENNO

8:00 — 17:00
@ val di Mello
Scopri
12
maggio

MONTE BALDO

8:00 — 17:00
@ monte Baldo
Scopri