05
Dicembre
9:30 — 17:30
orio litta
Orio litta,
Caricamento Eventi

In cammino nell’ambiente montano, collinare, di pianura, per osservare, conoscere e tutelare.
Riscoprire la natura, la storia e la cultura dei luoghi.
CONOSCERE IL TERRITORIO

Descrizione
Escursione a carattere storico, culturale e naturalistica

Tempi
A/R: ore 4.30/5, escluse le soste.
Sviluppo ad anello, circa 20/25 km

Attrezzatura
Adatta al cammino in golena, alla stagione ed alle condizioni meteo

Difficoltà
Non particolarmente impegnativa, se non per la lunghezza del percorso

Orari
Orio Litta: ore 9:45

L’escursione inizia con una visita guidata (a pagamento) alla Villa Litta Carini di Orio Litta, costruita alla metà del ‘700 da Giovanni Ruggeri per i conti Cavazzi della Somaglia, feudatari del luogo.

Terminata la visita alla Villa, inizia il nostro cammino, da Orio, per strade di campagna, si raggiunge Corte Sant’Andrea, borgo colonico protetto da un alto argine del fiume Po, che appare all’improvviso dopo una curva dell’argine maestro. Nell’antichità era punto di guado del grande fiume “Transitum Padi”, come descritto da Sigerico (arcivescovo di Canterbury) che, dopo essere stato ordinato da papa Giovanni XV, nel 990, durante il viaggio di ritorno da Roma annotò gli 80 luoghi ove si
fermò a pernottare, inaugurando così un incessante flusso di pellegrini, su quella che verrà poi chiamata Via Francigena.

Il cammino prosegue lungo il sentiero, all’interno della golena, che costeggia il Po e le sue anse, in un paesaggio d’acqua, di pioppeti e distese verdi.

Si ritorna lungo l’argine maestro, passando dalla frazione Guzzafame, con la vista che spazia sulla campagna circostante, e dopo aver superato Corte Sant’Andrea, si raggiunge l’argine sinistro del Lambro, fiume che giusto qui mette fine al suo corso confluendo nel Po, per poi tornare a Orio Litta, dove termina la nostra escursione.

Agli iscritti vengono consegnate le note operative ed il modulo di autocertificazione che verrà ritirato prima della partenza.
Si fa obbligo di avere con sé il passaporto sanitario, la mascherina ed il gel disinfettante a base alcolica.

Le iscrizioni si ricevono in sezione entro venerdì 30 Novembre

Responsabile escursione: Beppe Ruffo – Operatore TAM/ONC – Per info: 3400583639
Accompagnatore e responsabile regole Covid: Tullia Mingotti – Per info: 3667348306

L’escursione avviene con mezzi propri e si terrà anche con leggera pioggia/neve.
Pranzo al sacco.

Scarica la locandina (pdf)

Dettagli

Data:
Dicembre 5
Ora:
9:30 - 17:30
Categoria Evento:

Prossimi Eventi